Allevamento Corallus hortulatus

In this section it is possible tell about all the animals: others reptiles, mammals, birds, fishes, anphibians, etc - In questa sezione è possibile parlare di tutti gli animali: altri rettili, mammiferi, uccelli, pesci, anfibi, etc
Rispondi
Andrea Vaccari
Messaggi: 63
Iscritto il: mer mag 01, 2013 8:06 am
Località: modena

Chi mi sa dare info dettagliate sull'allevamento di questi boidi stupendi? Vorrei sapere anche info riguardanti generalità come prezzi, varie colorazioni (locallity/morph) e così via... insomma, tutto! Grazie infinte!
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21040
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

Andrea Vaccari ha scritto:Chi mi sa dare info dettagliate sull'allevamento di questi boidi stupendi? Vorrei sapere anche info riguardanti generalità come prezzi, varie colorazioni (locallity/morph) e così via... insomma, tutto! Grazie infinte!
Intanto che aspettiamo il sikuzzo che ne sa sicuramente più di me per quanto riguarda questi animali, posso dirti che di morph credo ne esista solo uno di cui mi sfugge i nome, ma il siko va in delirio ogni volta che lo vede, quindi te lo dirà lui.
Per il resto questi animali hanno una grande variabilità cromatica, quindi in una cucciolata può capitarti l'arancione come il verde, da 2 genitori che magari non hanno nulla di arancione (ovviamente con 2 genitori arancioni sparati, si avrà più probabilità di avere baby arancio evidenziatore).
Sono animali voracissimi e senza sfighe di sorta, con un po' di caldo e umido sono dei carriarmati ;)

I prezzi variano dal colore e sopratutto dalla provenienza.
Io sinceramente sotto i 100€ non guarderei manco il più cesso del pianeta, perché spesso a meno di quei soldi si trovano catturoni che non si sa come e quanto vivranno o baby che sì e no hanno fatto il primo pasto, quindi se non si è un po' bravi ci si ritrova col serpe morto.
Quindi, meglio due soldi in più, ma comprare un CB con già 4-5 pasti alle spalle, così si dovrebbe poter star tranquilli d'avere una piccola arma di distruzione di massa che odia il mondo :D
Andrea Vaccari
Messaggi: 63
Iscritto il: mer mag 01, 2013 8:06 am
Località: modena

grazie infinite manu! era proprio ciò che volevo sentirmi dire... bene bene, iniziano ad interessarmi tanto! ora continuerò con le ricerche e aspetto anche altri pareri di allevatori
sikuz
Messaggi: 217
Iscritto il: mer dic 02, 2009 5:23 pm
Località: Parma

Eccomi, dunque partiamo dalla fine: di morph comprovati ci sono il tiger (stripe) che pare sia un codominante/dominante incompleto, e il leopard, semplice recessivo, ovviamente se ne trovano pochi e a prezzi esorbitanti... Da anni si vocifera di esemplari albinotici, tutti ne parlano, ma di foto se ne trovano ben poche, sapremo solo tra qualche anno se è realtà o solo una chimera. Tutto il resto è un po' complicato da capire, diciamo che il grosso su colori e pattern lo fa la selezione, ma anche con la selezione spesso si devono attendere generazioni per ottenere risultati concreti e visibili. La grossa distinzione si fa tra garden (quelli marroni, con pattern piu' o meno variabili) e colorati (grossolanamente distinti tra quelli a più colori e i "solid" monocolore, generalmente gialli o rossi).
Veniamo all'allevamento: non sono animali difficili, se non a volte da baby per le mute (son da tenere abbastanza umidini da baby, poco umido ritiene le mute, e pelarli a mano è un delirio, ma troppo umido fa male e può creare problemi seri) e per il cibo (esistono 2 categorie di baby, quelli che mangiano subito come guttate e quelli che ti fanno disperare per mesi... e vi assicuro che ingollare un baby non è uno scherzo.. visto che alla nascita pesa 14-16 grammi ed è lungo una quarantina di cm) .. Col tempo, salvo problemi o animali di cattura, sono animali piuttosto rustici che necessitano di un po' di caldo (29° diurni 25° notturni di massime) e un paio di nebulizzazioni alla settimana (magari qualcuna in più in periodo di muta).. il fotoperiodo può rimanere pressoché invariato durante tutto l'anno, qualche ramo (se li trovano comodi ci passeranno la maggiorparte del tempo) et voillà.
La riproduzione non è difficile, ma è lunga, e metterà a dura prova la vostra pazienza e la vostra scorta di buscopan. Da baby ad adulti per riprodurli passano almeno 3-4 anni (minimo 6 etti per i maschi, minimo 1-1,2 kg per le femmine, i crucchi li riproducono anche a 5-6 etti e due anni di età, ma dal mio punto di vista è una porcata e i risultati sono meno consistenti, con possibilità di aborti o slug a raffica)... dopodiché tra ciclaggio riproduzioni e pos passeranno 3-4 mesi.. e dalla pos sono 150 giorni di gestazione, dopodiché, a nascita avvenuta, se va di mulo vi mangiano subito, altrimenti son dolori per qualche mese. I periodi delle nascite in europa sono da maggio a settembre, generalmente in italia da agosto a settembre, di solito si hanno tra i 5 e i 10 baby, il record è di un olandese con 19 baby (credo).
Per concludere: animali fantastici, colorati, rustici.. unica pecca un caratteraccio (vanno bene come display pet, meno li maneggiate, meglio è, per voi e per loro), che in fondo a me non dispiace.
Per il resto quoto manu, anche sui prezzi, in europa alcuni cedono baby anche a cifre ridicole tipo 50-80 euro, ma spesso si tratta di esemplari nati da femmine wc arrivate già pregne e/o che non hanno neanche un pasto all'attivo. I prezzi per roba un minimo selezionata generalmente vanno da 100 ai 300 per i baby e circa il doppio per gli adulti.
Se vi servono altre info, chiedete senza indugio. Metto qualche foto di alcuni dei miei pupilli, spero gradiate:

alcuni dei baby nati a me nel 2012
Immagine
Immagine
Immagine

Alcuni degli adulti (nati a me o ad amici da cui provengono):
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
stay nerd stay proud
Andrea Vaccari
Messaggi: 63
Iscritto il: mer mag 01, 2013 8:06 am
Località: modena

woooow grazie infinite davvero! esaustivo al 100% mi hanno davvero affascinato.. adesso, sempre che riesca a risolvere un paio di cose, potrei presto pensare di prendere un paio di esemplari.. mi consigli di partire con baby/subadulti o adulti?
sikuz
Messaggi: 217
Iscritto il: mer dic 02, 2009 5:23 pm
Località: Parma

baby o subadulti, se ben avviati, sono ottimi, così ti abitui anche a maneggiarli! Assicurati prima di prenderli che i baby abbian fatto un bel po' di pasti (almeno 10-15 pasti)!
stay nerd stay proud
Andrea Vaccari
Messaggi: 63
Iscritto il: mer mag 01, 2013 8:06 am
Località: modena

grazie mille allora!! spero, in un futuro, non troppo lontano, di riuscire a introdurre anche loro nell'allevamento!
Rispondi