Anolis carolinensis

In this section it is possible tell about all the animals: others reptiles, mammals, birds, fishes, anphibians, etc - In questa sezione è possibile parlare di tutti gli animali: altri rettili, mammiferi, uccelli, pesci, anfibi, etc
Rispondi
alecap
Messaggi: 7
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:15 pm
Località: Roma

Ciao a tutti,
dopo anni trascorsi con leopardini, C. ciliatus (grazie a Manu...), Lampropeltis ed Heterodon volevo provare con degli Anolis carolinensis (in alternativa vista la teca per P. laticauda o P. klemmeri), allego le foto del terrario, misure 50x40x70.

- Come fondo (posso arrivare a 11 cm) pensavo a 5 cm di argilla espansa e il resto torba con foglie secche e corteccia di pino in superficie. Vorrei inserire delle piante, la scelta dovrebbero essere tra queste Pothos, Ficus pumilla, Fittonia, Pilea, Aglaomena, Cryptanthus, Acorus variegatus e Helexine sp., volevo sapere il pensiero su queste piante, se coltivarle nel substrato o tenerle comunque in vaso?
Quante ne potrei mettere in base alle misure della teca?

- Per l'illuminazione (c'è già all'interno un faretto) quante lampade devo mettere per soddisfare le esigenze di sauri e piante? Io avevo pensato all'accoppiata dell'exoterra repti glo 2.0 + 5.0; se utilizzo i tubi fluorescenti, vista la lunghezza del terrario (50 cm), posso arrivare a 2 da 15w (sono da lunghe 45 cm poi si passa a 60cm), se utilizzo le compatte sicuramente potrei aumentare il wattaggio, in ogni caso saranno poggiate sopra la rete metallica nella parte superiore del terrario (se la rete metallica filtra troppo posso utilizzare una 10.0????)
Per quanto riguarda l'illuminazione sono veramente spaesato e per la presenza di piante e per l'altezza del terrario, ho paura di acquistare lampade e di ritrovarmi con una resa insoddisfacente sia per la flora e la fauna sia come impatto visivo (un terrario troppo "buio").

Grazie per quello che potrete dirmi.

Buona serata
Allegati
image.jpg
image.jpg (1.09 MiB) Visto 3626 volte
image.jpg
image.jpg (1.11 MiB) Visto 3626 volte
image.jpg
image.jpg (1.12 MiB) Visto 3626 volte
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

Purtroppo per le piante non saprei definire quante e quali, sicuramente non è il caso di esagerare.

Mentre per le luci, io metterei una compatta UVB 10% (gli Anolis son diurni) e un neon fitostimolante, così dovresti aver risolto ogni problema di illuminazione ;)
Rispondi