Consigli su camaleonte nano

In this section it is possible tell about all the animals: others reptiles, mammals, birds, fishes, anphibians, etc - In questa sezione è possibile parlare di tutti gli animali: altri rettili, mammiferi, uccelli, pesci, anfibi, etc
Rispondi
vittatus96
Messaggi: 208
Iscritto il: mar dic 28, 2010 11:18 pm

Ciao a tutti, mi consigliereste gentilmente una specie di camaleonte nano adatto per un neofita???
1.0 camaleo calippo pied
1.0 gekko vittatus
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

vittatus96 ha scritto:Ciao a tutti, mi consigliereste gentilmente una specie di camaleonte nano adatto per un neofita???
Temo non ne esistano...sono animali delicati, hanno bisogno di fresco e umido...
mt.repetto
Messaggi: 1016
Iscritto il: mar nov 18, 2008 6:59 pm
Località: alessandrino

concordo....mi piacerebbero anche a me ma non ho mai avuto il coraggio di provare!
Avatar utente
Raptor
Messaggi: 109
Iscritto il: lun ott 01, 2012 8:47 pm
Località: Ischia(NA)

vittatus96 ha scritto:Ciao a tutti, mi consigliereste gentilmente una specie di camaleonte nano adatto per un neofita???
Ciao io ti consiglio di prenderti dei Rhampholeon spectrum. :wink:
Ciao,
Raptor
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

Raptor ha scritto:
vittatus96 ha scritto:Ciao a tutti, mi consigliereste gentilmente una specie di camaleonte nano adatto per un neofita???
Ciao io ti consiglio di prenderti dei Rhampholeon spectrum. :wink:
Sulla base di cosa!?!? Guarda che anche la specie di cui parli è tutto fuor che facile!?
L'hai mai avuta (e non per 2 settimane ma per qualche anno)?

Solitamente non mi piace chiedere l'esperienza acquisita di una persona, MA in questo caso vorrei capire in base a cosa consideri R. spectrum un animale facile!?
Avatar utente
Raptor
Messaggi: 109
Iscritto il: lun ott 01, 2012 8:47 pm
Località: Ischia(NA)

Manu ha scritto:
Raptor ha scritto:
vittatus96 ha scritto:Ciao a tutti, mi consigliereste gentilmente una specie di camaleonte nano adatto per un neofita???
Ciao io ti consiglio di prenderti dei Rhampholeon spectrum. :wink:
Sulla base di cosa!?!? Guarda che anche la specie di cui parli è tutto fuor che facile!?
L'hai mai avuta (e non per 2 settimane ma per qualche anno)?

Solitamente non mi piace chiedere l'esperienza acquisita di una persona, MA in questo caso vorrei capire in base a cosa consideri R. spectrum un animale facile!?
Scusa li ho tenuti per un mio amico per un paio di mesi poi ero avvantaggiato, dove vivo io c'è il clima perfetto anche d'estate e a dire il vero stavano una bellezza solo che solo per guardarli dovevi usare i guanti ed altre rotture di cui non ho accennato, si lo ammetto ero avvantaggiato.
Forse è meglio che mi do all'ippica, dire che faccio il passo più lungo della gamba è poco con una passeggiata credo di poter attraversare un oceano.
Ultima modifica di Raptor il mer ott 10, 2012 9:32 pm, modificato 1 volta in totale.
Ciao,
Raptor
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

Raptor ha scritto:
Manu ha scritto:
Raptor ha scritto:
Ciao io ti consiglio di prenderti dei Rhampholeon spectrum. :wink:
Sulla base di cosa!?!? Guarda che anche la specie di cui parli è tutto fuor che facile!?
L'hai mai avuta (e non per 2 settimane ma per qualche anno)?

Solitamente non mi piace chiedere l'esperienza acquisita di una persona, MA in questo caso vorrei capire in base a cosa consideri R. spectrum un animale facile!?
Scusa li ho tenuti per un mio amico per un paio di mesi poi ero avvantaggiato, dove vivo io c'è il clima perfetto anche d'estate e a dire il vero stavano una bellezza solo che solo per guardarli dovevi usare i guanti ed altre rotture di cui non ho accennato.
Forse è meglio che mi do all'ippica, dire che faccio il passo più lungo della gamba è poco con una passeggiata credo di poter attraversare un oceano.
Eh eh eh, l'importante è capirsi...direi che tra i camaleonti con cui iniziare i nani non siano citati nemmeno lontanamente...spesso nelle fiere si trovano dei catturoni...ma per quanto vivono e quanti ne vivono è un altro paio di maniche...
Avatar utente
Raptor
Messaggi: 109
Iscritto il: lun ott 01, 2012 8:47 pm
Località: Ischia(NA)

Manu ha scritto:
Raptor ha scritto:
Manu ha scritto:
Sulla base di cosa!?!? Guarda che anche la specie di cui parli è tutto fuor che facile!?
L'hai mai avuta (e non per 2 settimane ma per qualche anno)?

Solitamente non mi piace chiedere l'esperienza acquisita di una persona, MA in questo caso vorrei capire in base a cosa consideri R. spectrum un animale facile!?
Scusa li ho tenuti per un mio amico per un paio di mesi poi ero avvantaggiato, dove vivo io c'è il clima perfetto anche d'estate e a dire il vero stavano una bellezza solo che solo per guardarli dovevi usare i guanti ed altre rotture di cui non ho accennato.
Forse è meglio che mi do all'ippica, dire che faccio il passo più lungo della gamba è poco con una passeggiata credo di poter attraversare un oceano.
Eh eh eh, l'importante è capirsi...direi che tra i camaleonti con cui iniziare i nani non siano citati nemmeno lontanamente...spesso nelle fiere si trovano dei catturoni...ma per quanto vivono e quanti ne vivono è un altro paio di maniche...
AH ECCO! Io pensavo che aveva già avuto camaleonti e che voleva iniziare con i nani, è stato tutto un grosso malinteso.
Ciao,
Raptor
vittatus96
Messaggi: 208
Iscritto il: mar dic 28, 2010 11:18 pm

sì, ho avuto camaleonti, ed ora ho un pied C. calipratus...quindi per iniziare con i nani come dovrei fare???
1.0 camaleo calippo pied
1.0 gekko vittatus
Tony789
Messaggi: 1184
Iscritto il: dom nov 22, 2009 1:23 pm
Località: Pordenone (PN)

vittatus96 ha scritto:si, ho avuto camaleonti, ed ora ho un pied calipratus....quindi per iniziare con i nani come dovrei fare???
inziare ad allevare seriamente, un calippo non è un camaleonte ma un carro armato.
Ciao.
Tony789

Immagine

giocatore n° 2 di "indovina di chi sono figlio"
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

Tony789 ha scritto:
vittatus96 ha scritto:si, ho avuto camaleonti, ed ora ho un pied calipratus....quindi per iniziare con i nani come dovrei fare???
inziare ad allevare seriamente, un calippo non è un camaleonte ma un carro armato.
Sono piuttosto concorde...prima di darti ai nani dovresti fare un po' di esperienza anche con specie grandi ma più delicate...
vittatus96
Messaggi: 208
Iscritto il: mar dic 28, 2010 11:18 pm

allora mi consigliate la specia con la quale dovrei iniziare prima di allevare i nani???
1.0 camaleo calippo pied
1.0 gekko vittatus
Avatar utente
Manu
Messaggi: 21044
Iscritto il: lun giu 26, 2006 8:56 pm

vittatus96 ha scritto:allora mi consigliate la specia con la quale dovrei iniziare prima di allevare i nani???
Beh, prima di tutto dovresti dirci che temperature hai in casa...perchè se hai caldo molte specie montane puoi scordartele...lo step successivo al C. caliptratus potrebbe essere il F. pardalis.
Avatar utente
andrea70
Messaggi: 50
Iscritto il: lun dic 11, 2006 3:16 pm
Località: Rosignano M.mo - Livorno

...secondo me il fatto di avere esperienza con i camaleonti influisce ben poco, in quanto i vari nani si allevano in maniera nettamente differente dai cugini più grandi...e differente anche dall'allevamento di quasi tutti gli altri sauri allevati normalmente...
...secondo me la discriminante è 'avere esperienza' in generale nell'allevamento di piccoli sauri e tanto più importante è farsi una bella cultura sulla biologia, sull'etologia e sugli ambienti dove abitano questi animaletti...
...ad oggi le nozioni sul loro allevamento sono varie ed a volte discordanti, ma facendo tesoro di tutto quello che si trova in rete, nei forum e sul libro di Necas/Schmidt, pur non potendomi ritenere un esperto, posso dire di iniziare ad avere un'idea più precisa di come si allevano e comincio ad avere le prime soddisfazioni...

detto questo voglio ribadire un mio concetto di base per l'allevamento di qualsiasi animale: prima leggere, informarsi e attrezzarsi...poi si parte con l'allevamento (ed io sono il primo ad aver imparato da queste mancanze)
non si impara da chi ne sa piu' di te...ma da chi sa insegnare...
Rispondi