Animals in Black, un progetto fotografico dedicato alla salvaguardia degli animali In evidenza

Animals in Black è un progetto fotografico che nasce dalla mente di Gian Luca Partengo, un fotografo naturalista che, ad un certo punto della sua carriera, si è domandato: "Ma oltre a fotografare gli animali, posso fare qualcosa per aiutarli?".

Animals in Black

Pochi giorni fa, durante il servizio fotografico ai miei gechi, ho avuto il piacere di poter conoscere personalmente Gian Luca potendogli così chiedere personalmente come e quando è nato il progetto AiB; la sua risposta è stata:

Gian Luca Partengo

 

"Ho iniziato a fotografare nel 2010 e da subito, seppur non avessi chiara la via, ho capito la sintonia che avevo verso la Natura piuttosto che verso altri stili. Ma è solo nel 2015 che ho iniziato a pensare a questo progetto ma era ancora grezzo. Direi, quindi che il 2016 sia stato l'anno zero, anno in cui ho iniziato a creare quello che oggi definiscono lo "stile AIB" e, quindi a "raccogliere" ritratti di animali nella collezione chiamata "Animals In Black". Tuttavia, #savethenaimals e, quindi, il progetto è nato alla fine del 2017 ho iniziato a prendere coscienza della problematica della salvaguardia delle specie animali attraverso studi, documentazioni e conoscenze. Volevo, dovevo fare qualche cosa, quindi mi sono detto, perché non unire le mie passioni (fotografia e natura) cercando di contribuire attivamente alla causa? Da quel momento in poi è stato un crescendo di attività e iniziative che mi hanno portato, in seguito, all'incontro con il Dott. Franco Andrenone"

 

  

Per capire meglio l'idea di Gian Luca, riporto le parole prese dal suo sito:
Ho messo tutta la mia esperienza da professionista a disposizione di questi ritratti, primo per enfatizzare (quanto più possibile senza sconvolgerne la realtà) il soggetto e la propria personale bellezza e, in secondo luogo, come segno distintivo della mia firma artistica e professionale.
#savetheanimals // Animals In Black è, in definitiva, non solo un personale lavoro creativo ma, soprattutto, un’importante progetto sulla salvaguardia degli animali in via di estinzione che, ad oggi, contano 26.000 specie a rischio. Abbiamo il dovere di riequilibrare il Mondo e ricucire lo strappo con la Natura e io, come Uomo prima e Artista poi, lo faccio attraverso queste immagini.

Alcuni scatti dedicati ai gechi e appartenenti al progetto Animal in Black.

Il progetto AiB sta piacendo al punto che, la sua capacità di contribuire alla salvaguardia di specie, donando ricavati ad enti preposti, gli ha permesso di far nascere collaborazioni con scienziati, ricercatori ed enti come il WWF o National Geographic.

Ma cosa c'entra Italian Gekko Association in tutto questo? C'entra perché dall'incontro con Gian Luca Partengo è nata una vera e propria collaborazione, un contributo al progetto "Animals in Black" dato dalla piena disponibilità dell'associazione a mettere a disposizione del fotografo gli animali dei propri soci.
Data la gentilezza, la disponibilità e la competenza del fotografo Gian Luca Partengo, oltre alla sua diretta collaborazione con il Dott. Franco Andreone, non si esclude che il contributo IGA al progetto AiB possa trovare una forma più attiva.

Quindi vi invitiamo a rimanere sintonizzati su "Animal in Black" e "Italian Gekko Association" per scoprire eventuali novità.


Per saperne di più:

Website: https://animalsinblack.it
Facebook: https://www.facebook.com/animals.in.black/
Instragram: https://www.instagram.com/gianlucapartengophotography/

Animali gechi estinzione animals in black save the animals tutela fotografia


Letto 694 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 Marzo 2021 11:30