Trasporto animali vivi, facciamo il punto In evidenza

Il trasporto su strada di animali vertebrati vivi in conto terzi è oggetto di specifica disciplina che detta stringenti prescrizioni al fine di tutelare la salute e il benessere degli animali (REGOLAMENTO CE n. 1/2005 del 22 dicembre 2004 “Sulla protezione degli animali durante il trasporto e le operazioni correlate”).

In particolare, si prevede che il trasporto di animali vertebrati vivi possa essere effettuato esclusivamente da soggetti forniti di specifica autorizzazione rilasciata dall’autorità competente. È dunque vietata e duramente sanzionata la spedizione a mezzo corriere/trasportatore sprovvisto della suddetta autorizzazione.
L’Associazione esorta caldamente i propri associati e tutti gli appassionati che si apprestano ad acquistare animali vertebrati vivi a verificare sempre insieme al venditore le modalità di trasporto e a esigere categoricamente l’affidamento dell’animale a vettori autorizzati a tale tipo di attività.

Italian Gekko Association, ancora una volta, prende le distanze e condanna con forza ogni tipo di condotta contraria alle disposizioni normative per la protezione del benessere animale e si impegna a informare e sensibilizzare gli associati sulle corrette procedure per il trasporto degli animali.

L’Associazione riconosce infatti nel benessere animale il valore cardine e imprescindibile della terrariofilia e contrasterà, ogniqualvolta si renderà necessario, ogni azione che possa, anche potenzialmente, risultare dannosa per l’animale.


Approfondimenti normativi
Ministero della Salute - Manuale per la gestione del controllo del benessere animale durante il trasporto su strada

trasporto animali esotici gechi


Letto 844 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2021 17:16