Onfalite in Nephrurus wheeleri cinctus In evidenza

onfalite header

Interessante intervento a cura dei tre medici veterinari il Dott. Di Girolamo, il Dott. Selleri e il Dott. Collarile presso la "Clinica per Animali Esotici" di Roma.

L'onfalite è un'infiammazione dell'ombelico, in questo caso dovuta ad un residuo di sacco vitellino (una sorta di cordone ombelicale tipico degli animali che hanno lo sviluppo embrionale all'interno di un uovo).
L'intervento è piuttosto semplice, se non fosse che i due pazienti, misurano circa 3cm per un peso di 2gr.
I veterinari dopo una lieve anestesia, hanno rimosso il residuo di sacco vitellino e cauterizzato la ferita con il laser.
In entrambi i cuccioli, l'operazione è andata a buon fine e dopo 24 ore di monitoraggio, i due gechi sono potuti tornare a casa della loro allevatrice Paola Mariotti.

 

Onfalite in geco - Nephrurus wheeleri cinctus


Letto 2423 volte Ultima modifica il Domenica, 23 Dicembre 2018 17:18