fbpx

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR)

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Italian Gekko Association - IGA
Via Motta, 20
42028 - Poviglio (RE)
Codice fiscale: 91159510352

Indirizzo email del Titolare:  info@italiangekko.net

 

TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI

Il conferimento dei dati comuni sono necessari per garantire rispettivamente l’esecuzione dei rapporti contrattuali e il rispetto di procedure amministrative interne, adempimento di obblighi di legge o regolamenti vigenti in Italia. 

Fra i Dati Personali raccolti, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, nome, numero di telefono, email.

Dettagli completi su ciascuna tipologia di dati raccolti sono forniti nelle sezioni dedicate di questa informativa o mediante specifici testi informativi visualizzati prima della raccolta dei dati stessi.
I Dati Personali possono essere liberamente forniti dall'Utente o, nel caso di Dati di Utilizzo, raccolti automaticamente durante l'uso di questo Sito Web.
Se non diversamente specificato, tutti i Dati richiesti da questo Sito Web sono obbligatori. Se l’Utente rifiuta di comunicarli, potrebbe essere impossibile per questo Sito Web fornire il Servizio. Nei casi in cui questo Sito Web indichi alcuni Dati come facoltativi, gli Utenti sono liberi di astenersi dal comunicare tali Dati, senza che ciò abbia alcuna conseguenza sulla disponibilità del Servizio o sulla sua operatività.
Gli Utenti che dovessero avere dubbi su quali Dati siano obbligatori, sono incoraggiati a contattare il Titolare.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questo Sito Web o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questo Sito Web, ove non diversamente precisato, ha la finalità di fornire il Servizio richiesto dall'Utente, oltre alle ulteriori finalità descritte nel presente documento e nella Cookie Policy, se disponibile.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi ottenuti, pubblicati o condivisi mediante questo Sito Web e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

 

MODALITÀ E LUOGO DEL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI

MODALITÀ DI TRATTAMENTO

Il Titolare adotta le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali. 
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati altri soggetti coinvolti nell’organizzazione di questo Sito Web (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il Titolare tratta Dati Personali relativi all’Utente in caso sussista una delle seguenti condizioni:

  • l’Utente ha prestato il consenso per una o più finalità specifiche; Nota: in alcuni ordinamenti il Titolare può essere autorizzato a trattare Dati Personali senza che debba sussistere il consenso dell’Utente o un’altra delle basi giuridiche specificate di seguito, fino a quando l’Utente non si opponga (“opt-out”) a tale trattamento. Ciò non è tuttavia applicabile qualora il trattamento di Dati Personali sia regolato dalla legislazione europea in materia di protezione dei Dati Personali;
  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto con l’Utente e/o all'esecuzione di misure precontrattuali;
  • il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare;
  • il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o per l'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare;
  • il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare o di terzi.

E’ comunque sempre possibile richiedere al Titolare di chiarire la concreta base giuridica di ciascun trattamento ed in particolare di specificare se il trattamento sia basato sulla legge, previsto da un contratto o necessario per concludere un contratto.

 

LUOGO

I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.
I Dati Personali dell’Utente potrebbero essere trasferiti in un paese diverso da quello in cui l’Utente si trova. Per ottenere ulteriori informazioni sul luogo del trattamento l’Utente può fare riferimento alla sezione relativa ai dettagli sul trattamento dei Dati Personali.

L’Utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alla base giuridica del trasferimento di Dati al di fuori dell’Unione Europea o ad un’organizzazione internazionale di diritto internazionale pubblico o costituita da due o più paesi, come ad esempio l’ONU, nonché in merito alle misure di sicurezza adottate dal Titolare per proteggere i Dati.

Qualora abbia luogo uno dei trasferimenti appena descritti, l’Utente può fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento o chiedere informazioni al Titolare contattandolo agli estremi riportati in apertura.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I Dati sono trattati e conservati per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti.

Pertanto:

  • I Dati Personali raccolti per scopi collegati all’esecuzione di un contratto tra il Titolare e l’Utente saranno trattenuti sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto.
  • I Dati Personali raccolti per finalità riconducibili all’interesse legittimo del Titolare saranno trattenuti sino al soddisfacimento di tale interesse. L’Utente può ottenere ulteriori informazioni in merito all’interesse legittimo perseguito dal Titolare nelle relative sezioni di questo documento o contattando il Titolare.

Quando il trattamento è basato sul consenso dell’Utente, il Titolare può conservare i Dati Personali più a lungo sino a quando detto consenso non venga revocato. Inoltre il Titolare potrebbe essere obbligato a conservare i Dati Personali per un periodo più lungo in ottemperanza ad un obbligo di legge o per ordine di un’autorità.

Al termine del periodo di conservazioni i Dati Personali saranno cancellati. Pertanto, allo spirare di tale termine il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei Dati non potranno più essere esercitati.

 

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI

I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri Servizi (fatturazione, rendicontazione, Ddt, ecc.) così come per le seguenti finalità: Statistica, Contattare l'Utente, Gestione remota dei propri impianti .

Per ottenere ulteriori informazioni dettagliate sulle finalità del trattamento e sui Dati Personali concretamente rilevanti per ciascuna finalità, l’Utente può fare riferimento alle relative sezioni di questo documento.

DETTAGLI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • SERVIZI AZIENDALI

I dati comuni verranno trattati con supporto dei seguenti mezzi: elettronici e cartacei

Finalità: adempimento di obblighi fiscali o contabili, elaborazione, stampa, imbustamento e spedizione fatture, Gestione del contenzioso (contratti, ordini, arrivi, fatture), Gestione della clientela (contratti, ordini, spedizione e fatture)

Dati Personali raccolti: email, nome e numero di telefono.

  • CONTATTARE L'UTENTE

Modulo di contatto (questo Sito Web)

L’Utente, compilando con i propri Dati il modulo di contatto, acconsente al loro utilizzo per rispondere alle richieste di informazioni, di preventivo, newsletter informative aziendali e di prodotto o di qualunque altra natura indicata dall’intestazione del modulo.

Dati Personali raccolti: nome,cognome, numero di telefono, email, Azienda, Indirizzo, Città, Provincia, Paese, CAP, Telefono e Sito web.

  • STATISTICA

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics con IP anonimizzato (Google Inc.)

Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo Sito Web, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.

Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.

Youtube

Youtube è una piattaforma di proprietà di Google, per la condivisione di video, che utilizza cookie per raccogliere informazioni degli utenti e dei dispositivi di navigazione. I video presenti nel sito non veicolano cookie all'accesso della pagina, essendo stata impostata l'opzione "privacy avanzata (no cookie)" in base alla quale YouTube non memorizza le informazioni sui visitatori a meno che essi non riproducano volontariamente il video. cookie: test_cookie .doubleclick.net non è un cookie permanente, ma è utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Per ulteriori informazioni sull'uso dei dati e sul loro trattamento da parte di Google si raccomanda di prendere visione delle informazioni all'apposita pagina predisposta da Google, e alla pagina sulle Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei partner.

  • PLUGIN SOCIAL NETWORK

Il presente sito incorpora anche plugin e/o bottoni per i social network, al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui vostri social network preferiti. Tali plugin sono programmati in modo da non impostare alcun cookie all'accesso della pagina, per salvaguardare la privacy degli utenti. Eventualmente i cookie vengono impostati, se così previsto dai social network, solo quando l'utente fa effettivo e volontario uso del plugin. Si tenga presente che se l'utente naviga essendo loggato nel social network allora ha già acconsentito all'uso dei cookie veicolati tramite questo sito al momento dell'iscrizione al social network.
La raccolta e l'uso delle informazioni ottenute a mezzo del plugin sono regolati dalle rispettive informative privacy dei social network, alle quali si prega di fare riferimento.

Facebook - (link informativa cookie)
Twitter - (link informativa cookie)

  • GESTIONE REMOTA PROPRI IMPIANTI

I dati contenuti nella presente sezione, per mettono al gestore, di ricevere informazioni ed eventuali avvisi su anomalie che si possono verificare nell’impianto che si va a telecontrollare.

Gli avvisi sono di solito per e-mail e/o SMS.

Dati Personali raccolti: Nome, Cognome, indirizzo mail e numero di telefono del gestore di impianto.

Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy – Opt Out.

  

 DESTINATARI 

 I dati personali trattati potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati: 

 

a terzi ai quali sono affidate le comunicazioni e altre attività di trattamento ai quali la comunicazione dei dati è necessaria per ottemperare a norme di legge o regolamenti (adempimenti amministrativi, contabili e gestionali). 

I dati personali non saranno comunicati per altri scopi né, tanto meno, diffusi.

 

DIRITTI DELL’UTENTE

Gli Utenti possono esercitare determinati diritti con riferimento ai Dati trattati dal Titolare.

In particolare, l’Utente ha il diritto di:

  • revocare il consenso in ogni momento. L’Utente può revocare il consenso al trattamento dei propri Dati Personali precedentemente espresso.
  • opporsi al trattamento dei propri Dati. L’Utente può opporsi al trattamento dei propri Dati quando esso avviene su una base giuridica diversa dal consenso. Ulteriori dettagli sul diritto di opposizione sono indicati nella sezione sottostante.
  • accedere ai propri Dati. L’Utente ha diritto ad ottenere informazioni sui Dati trattati dal Titolare, su determinati aspetti del trattamento ed a ricevere una copia dei Dati trattati.
  • verificare e chiedere la rettificazione. L’Utente può verificare la correttezza dei propri Dati e richiederne l’aggiornamento o la correzione.
  • ottenere la limitazione del trattamento. Quando ricorrono determinate condizioni, l’Utente può richiedere la limitazione del trattamento dei propri Dati. In tal caso il Titolare non tratterà i Dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione.
  • ottenere la cancellazione o rimozione dei propri Dati Personali. Quando ricorrono determinate condizioni, l’Utente può richiedere la cancellazione dei propri Dati da parte del Titolare.
  • ricevere i propri Dati o farli trasferire ad altro titolare. L’Utente ha diritto di ricevere i propri Dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare. Questa disposizione è applicabile quando i Dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso dell’Utente, su un contratto di cui l’Utente è parte o su misure contrattuali ad esso connesse.
  • proporre reclamo. L’Utente può proporre un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati personali competente o agire in sede giudiziale.

DETTAGLI SUL DIRITTO DI OPPOSIZIONE

Quando i Dati Personali sono trattati nell’interesse pubblico, nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare oppure per perseguire un interesse legittimo del Titolare, gli Utenti hanno diritto ad opporsi al trattamento per motivi connessi alla loro situazione particolare.

Si fa presente agli Utenti che, ove i loro Dati fossero trattati con finalità di marketing diretto, possono opporsi al trattamento senza fornire alcuna motivazione. Per scoprire se il Titolare tratti dati con finalità di marketing diretto gli Utenti possono fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento.

COME ESERCITARE I DIRITTI

Per esercitare i diritti dell’Utente, gli Utenti possono indirizzare una richiesta agli estremi di contatto del Titolare indicati in questo documento. Le richieste sono depositate a titolo gratuito e evase dal Titolare nel più breve tempo possibile, in ogni caso entro un mese.

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO

DIFESA IN GIUDIZIO

I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi preparatorie alla sua eventuale instaurazione per la difesa da abusi nell'utilizzo di questo Sito Web o dei Servizi connessi da parte dell’Utente.
L’Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere obbligato a rivelare i Dati per ordine delle autorità pubbliche.

INFORMATIVE SPECIFICHE

Su richiesta dell’Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa informativa, questo Sito Web potrebbe fornire all'Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti Servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.

LOG DI SISTEMA E MANUTENZIONE

Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questo Sito Web e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP Utente.

INFORMAZIONI NON CONTENUTE IN QUESTA INFORMATIVA

Ulteriori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando gli estremi di contatto.

RISPOSTA ALLE RICHIESTE „DO NOT TRACK”

Questo Sito Web non supporta le richieste “Do Not Track”.
Per scoprire se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportino, l'Utente è invitato a consultare le rispettive privacy policy.

MODIFICHE A QUESTA PRIVACY POLICY

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone informazione agli Utenti su questa pagina e, se possibile, su questo Sito Web nonché, qualora tecnicamente e legalmente fattibile, inviando una notifica agli Utenti attraverso uno degli estremi di contatto di cui è in possesso il Titolare . Si prega dunque di consultare regolarmente questa pagina, facendo riferimento alla data di ultima modifica indicata in fondo.

IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

 

Responsabile per la protezione dei dati personali è Emanuele Scanarini, che può essere contattato all’indirizzo di posta elettronica emanuele.scanarini@italiangekko.net oppure scrivendo all’indirizzo della sede di Italian Gekko Association - IGA, Via Motta, 20, 42028 Poviglio (RE).

 

COOKIE POLICY

Sul sito http://www.italiangekko.net e sugli altri siti di Italian Gekko Association - IGA utilizziamo i cookie per diverse finalità:

  • per migliorare l’esperienza di navigazione;
  • per gestire in maniera ottimale il processo di donazione;
  • per raccogliere dati sulla fruizione del sito da parte degli utenti (per esempio le pagine più viste, i canali di provenienza del traffico, le prestazioni del sito…), che ci permettono di migliorare contenuti, funzionalità e navigazione del sito;
  • per offrire al pubblico del nostro sito contenuti, e messaggi di raccolta fondi, di interesse – sia su questo sito sia al di fuori dello stesso (per esempio, su Facebook o su altre piattaforme pubblicitarie).

In questa informativa ti spieghiamo nel dettaglio i tipi di cookie che usiamo, cosa succede se neghi il consenso al loro utilizzo e le varie modalità con cui puoi gestire l’uso dei cookie sui tuoi dispositivi.

Innanzitutto ti ricordiamo che premendo il pulsante “SÌ, ACCETTO” presente sull’avviso relativo all’uso dei cookie acconsenti all’uso da parte nostra di cookie di “remarketing e profilazione”, anche di terze parti (vedi sotto). Usiamo anche cookie tecnici di prima parte, cookie analitici di terze parti e altri tipi di cookie: nella sezione “Quali cookie usiamo e come, da utente, puoi controllarli?” di questo documento trovi indicazioni dettagliate al riguardo.

In fondo a questo documento troverai la data di ultima revisione. Questo documento potrà essere aggiornato in qualsiasi momento, in base agli aggiornamenti e modifiche tecniche e funzionali che potremo fare su questo sito; questi eventuali aggiornamenti saranno validi a partire dalla loro pubblicazione su questo sito.

Riteniamo molto importante il tema dell’uso dei dati personali e del diritto alla riservatezza e per questo mettiamo la massima attenzione anche all’uso dei cookie e di tecnologie simili. Qualora navigando su questo sito notassi cookie diversi da quelli segnalati in questo documento, o per avere l’elenco aggiornato dei siti di Italian Gekko Association - IGA e per qualsiasi domanda su questo tema non esitare a contattarci scrivendo a info@italiangekko.net.

CHE COSA SONO I COOKIE?

Un cookie è un file di testo che viene inviato da un sito web al dispositivo usato dall’utente per visualizzarlo (computer, tablet, telefono…). Il cookie viene salvato sul dispositivo dell’utente per una durata prefissata (da qualche minuto fino a diversi mesi) e può essere letto dal sito che lo ha rilasciato. Un cookie contiene informazioni sul sito che lo ha rilasciato, sulla sua scadenza e dati specifici salvati sul singolo cookie.

In base alla loro provenienza, i cookie possono essere:

  • di prima parte, ovvero inviati direttamente dal nostro sito;
  • di terze parti, provenienti da altri siti e inviati attraverso il nostro sito.

Se guardiamo alla loro finalità, i cookie possono essere:

  • tecnici: servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall’utente e non vengono utilizzati per scopi ulteriori;
  • analitici: servono a raccogliere informazioni sul comportamento degli utenti del sito, come per esempio il numero di visite, le pagine più viste, i canali di provenienza dei visitatori. Li utilizziamo per raccogliere questi dati in forma anonima e aggregata;
  • di profilazione, inviati da terze parti: sono i cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte… Attraverso le informazioni contenute in questi cookie, per esempio, possono essere trasmessi al dispositivo dell’utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.

QUALI COOKIE USIAMO E COME, DA UTENTE, PUOI CONTROLLARLI?

COOKIE PER LA GESTIONE DEL CONSENSO

Per registrare sul tuo dispositivo il consenso all’uso dei cookie di “remarketing e profilazione”, utilizziamo un cookie tecnico che contiene informazioni su tale consenso o rifiuto; la sua assenza dal tuo browser o dal tuo dispositivo è considerata come rifiuto.

Origine: Italian Gekko Association - IGA.
Come bloccarlo: se non vuoi ricevere nessun tipo di cookie, puoi disattivarli totalmente dalle impostazioni del tuo browser (vedi sotto).

COOKIE DI SESSIONE

Questi cookie, necessari per una navigazione corretta e più sicura, contengono dei codici generati dal nostro server. Non contengono nessun tipo di informazione personale e non memorizzano i siti visitati; solitamente non sono memorizzati in maniera duratura sul dispositivo dell’utente e sono eliminati a fine navigazione, alla chiusura del browser o comunque dopo un lasso di tempo breve.

Origine: Italian Gekko Association - IGA.
Come bloccarlo: se non vuoi ricevere nessun tipo di cookie, puoi disattivarli totalmente dalle impostazioni del tuo browser (vedi sotto).

COOKIE ANALITICI (ANALYTICS) E PER STATISTICHE

Questi cookie di Google Analytics sono utilizzati per raccogliere, in forma anonimizzata, dati sull’utilizzo del sito da parte dei visitatori. Permettono, per esempio, di sapere quante persone visitano il sito, quali sono le pagine più viste, i canali di provenienza e altri dati sulla fruizione dei contenuti. Per saperne di più, ti consigliamo di leggere l’informativa completa di Google Analytics; puoi manifestare o ritirare il consenso all’uso di queste cookie attraverso gli strumenti messi a disposizione dai fornitori di questi servizi.

Origine: Google Analytics.
Informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy?hl=it e https://privacy.google.com/intl/it_ALL/your-security.html
Come bloccarlo: puoi usare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics, scaricabile da https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

COOKIE DI FUNZIONALITÀ E PUBBLICITARI PER GLI ELEMENTI MULTIMEDIALI DEL SITO

Questi cookie di terze parti servono per il funzionamento degli elementi multimediali presenti sul nostro sito, come per esempio i video di YouTube, le mappe di Google, gli strumenti di condivisione sui social network, i widget dei social network. I dati raccolti dai soggetti terzi potrebbero essere usati per scopi ulteriori, anche pubblicitari. Puoi manifestare o ritirare il consenso all’uso di queste cookie attraverso gli strumenti messi a disposizione dai fornitori di questi servizi.

Origine: terze parti.
Informative e informazioni su come controllare il loro uso: usa i link che trovi qui sotto.

Google e Youtube: https://policies.google.com/privacy?hl=it e https://privacy.google.com/intl/it_ALL/your-security.html
AddThis: http://www.addthis.com/privacy e http://www.addthis.com/privacy/opt-out
Facebook: https://www.facebook.com/policies/cookies/

COOKIE DI REMARKETING E PROFILAZIONE

Questi cookie di terze parti ci permettono di servire annunci personalizzati in base al comportamento di navigazione degli utenti sul nostro sito, anche su piattaforme e circuiti esterni quali per esempio Facebook e Instagram.

Origine: terze parti.
Informative e informazioni su come controllare il loro uso: usa i link che trovi qui sotto.

Google e Youtube: https://policies.google.com/privacy?hl=it e https://privacy.google.com/intl/it_ALL/your-security.html
AddThis: http://www.addthis.com/privacy e http://www.addthis.com/privacy/opt-out
Facebook: https://www.facebook.com/policies/cookies/

E SE NON VOGLIO NESSUN COOKIE O SE LI VOGLIO ELIMINARE DAL MIO BROWSER?

Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser – quando lo fai, ricordati anche di cancellare tutti i cookie già presenti, per sicurezza. Ti segnaliamo qui i link alle istruzioni per disabilitare i cookie nei browser più diffusi (link verificati alla data di ultimo aggiornamento di questo documento):

CHROME https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
FIREFOX https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
INTERNET EXPLORER https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
OPERA http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
SAFARI https://support.apple.com/kb/ph21411?locale=it_IT
SAFARI (iOS) https://support.apple.com/it-it/HT201265

Se disabiliti i cookie, non saremo in grado di garantirti il funzionamento ottimale del sito.

PER APPROFONDIRE

Se hai dubbi o domande ulteriori riguardo all’argomento o all’uso che facciamo dei cookie, o per segnalazioni, puoi scriverci a info@italiangekko.net.

Per ulteriori informazioni sui cookie in generale, puoi visitare il sito www.allaboutcookies.org.

Venerdì, 16 Ottobre 2020 09:20

Scheda allevamento - Mniarogekko chahoua - Bavay 1869 In evidenza

Scritto da

Tassonomia e nomenclatura

Famiglia:
Diplodactylidae

Genere:
Mniarogekko

Specie:
Mniarogekko chahoua

Sinonimi:
Platydactylus chahoua - Bavay 1869
Platydactylus (Rhacodactylus) chahoua - Sauvage 1879
Chameleonurus chahoua - Boulenger 1879
Rhacodactylus chahoua - Boulenger 1883
Rhacodactylus chahoua - Boulenger 1885
Rhacodactylus chahoua - Roux 1913
Rhacodactylus chahoua - Mertens 1964
Rhacodactylus chahoua - Kluge 1993
Rhacodactylus chahoua - Rösler 2000
Rhacodactylus chahua - Bruse 2004
Mniarogekko chahoua - Bauer et al. 2012

 

Descritto per la prima volta nel 1869 dall'erpetologo e farmacista francese Arthur Bavay come Platydactylus chahoua, venne successivamente riclassificato e incluso nel genere Rhacodactylus, come R. chahoua da Boulenger nel 1883; infine, nel 2012 a seguito di approfonditi studi da parte del ricercatore Aaron M. Bauer e del suo team di ricerca nella pubblicazione intitolata "Revision of the giant geckos of New Caledonia", il genere Rhacodactylus, viene revisionato e suddiviso in più generi. Rhacodactylus chahoua viene quindi escluso dal genere Rhacodactylus e incluso in un nuovo genere Mniarogekko, comprendente Mniarogekko chahoua e M. jalu (specie classificata nel medesimo studio).

Distribuzione

Mniarogekko chahoua è endemico della Nuova Caledonia, arcipelago situato a circa 2000km ad est dell'Australia, nell'Oceano Pacifico. Arcipelago formato da un'isola centrale, chiamata Gran Terre, circondata da isolotti ed atolli satelliti. I più importanti sono le Isole della Lealtà e l'Isola dei Pini, rispettivamente ad est e sud della Gran terre. Il clima, sub tropicale in cui sono presenti sostanzialmente due stagioni: una asciutta temperata, e una calda piovosa. Le temperature medie si aggirano intorno ai 22°-24°C.
Schema delle oscillazioni delle temperature annuali rilevate nella capitale: 

Nouméa Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic 
Minima (°C) 23 23 23 22 20 19 17 17 18 19 21 22
Massima °C)  29 29 29 27 26 24 23 23 24 26 27 29

La Nuova Caledonia è geomorfologicamente composta da: monti, pianure di terra rossa ricca di ferro e nichel, motivo di un'alta presenza di miniere e cave antropiche, con vegetazione arbustiva, foreste, vallate, grotte e ovviamente spiagge, baie ed insenature sulle coste. Vi sono anche laghi, il più grande ed importante è il lago di Yatè nella provincia omonima a sud. La Nuova Caledonia possiede la laguna più estesa al mondo. In questo vasto e eterogeneo ambiente, Mniarogekko chahoua è stato osservato principalmente in tre luoghi: Isola dei Pini, Sarramea, provincia centrale della Gran Terre e a Koumac. Il suo habitat probabilmente si estende e viene condiviso a nord-ovest con quello del Mniarogekko jalu, del quale si hanno ritrovamenti presso Koumac, Oegoa, Belep. Dipendente dalla vicinanza di corsi d'acqua ed elevata umidità, infatti, i primi ritrovamenti furono nelle foreste di Sarramea. Purtroppo, a causa di repentini disboscamenti, incendi dolosi e antropizzazione, queste particolari nicchie ecologiche delicatissime vanno sempre più scomparendo. La maggior parte degli esemplari ritrovati in natura, di età e taglia adulta/sub-adulta, erano “appostati” all’ingresso o nelle vicinanze delle loro tane, su grossi fusti d’albero, come Ficus sp., ad altezze variabili tra gli 1m e gli 8m. Resta da capire dove e come vivano gli esemplari giovani e più vulnerabili alla predazione.



Le popolazioni, o locality, di Mniarogekko chahoua sono distribuite in maniera più o meno discontinua dal centro al sud delle foreste della Gran Terre, nonché sull'Isola dei Pini. Ad oggi, gli unici esemplari depositati e registrati per la descrizione formale, provengono dalla Gran Terre, per cui, non vi sono prove genetiche a conferma del fatto che la popolazione dell'Isola dei Pini sia effettivamente M. chahoua o un'altra specie, o sottospecie.
La particolarità, come per Rhacodactylus leachianus e Correlophus ciliatus, è che le condizioni ecologiche dell'Isola dei Pini sono in gran parte differenti da quelle riscontrabili sulla Gran Terre e la scala temporale di distacco delle due isole è abbastanza grande da permettere effettivi eventi di speciazione. Purtroppo, la popolazione di M. chahoua sull'Isola dei Pini è stata sfuggente negli ultimi anni di ricerca e nessun campione è mai stato prelevato. Inoltre, sono sorti grandi problemi burocratici per i permessi di ricerca scientifica in tale luogo, quindi non si ha nemmeno un'idea sul quando e se, tali studi potranno essere condotti.
 

Descrizione e abitudini di vita


Mniarogekko chahoua è un un geco di dimensioni medio-grandi, raggiungendo i 28-30cm di lunghezza totale e i 70-80 grammi di peso, è tra i più imponenti gechi della Nuova Caledonia. Ha una livrea caratteristica, che gli conferisce un aspetto simile a quello di una corteccia coperta di muschi e licheni, le grinze e gli eccessi di pelle sui lati di gola e corpo contribuiscono ad aumentarne l'aspetto mimetico. Questo aspetto mimetico gli conferisce il nome comune di "Geco muschio".
Le colorazioni più comuni vanno dal verde, al marrone, al rosso. Un inconfondibile pattern di macchie scure si estende lungo tutto il dorso, contornato da disegni curvilinei. Alcuni esemplari hanno la particolarità di un "collare" di colore bianco o verde che si estende dalla nuca, fin sopra le spalle, a volte tali chiazze bianche si trovano anche sul corpo. La coda lunga e prensile, anch'essa abbondantemente adornata di disegni irregolari, funge da quinto arto, usata come ancoraggio di sicurezza in ogni spostamento su rami, alberi, o come stabilizzatore durante un balzo.


La testa è possente con alta variabilità morfologica intraspecifica; gli occhi a palpebra fissa, presentano iride argentea e venature nero/rosse che conferiscono un reticolo molto fitto, sono visibilmente sporgenti in senso antero-laterale e coperti da una lente sovra-oculare che li protegge da agenti esterni. La pupilla, verticale, si estende dalla base all'apice dell'occhio. La pelle attorno agli occhi è dotata di piccole "ciglia". Data la sua evoluzione prettamente arboricola, possiede zampe molto robuste che terminano con cinque dita ciascuna, provviste di lamelle subdigitali, le quali garantiscono una presa sicura su qualsiasi superfice. Come la totalità dei Diplodactylidae della Nuova Caledonia, è onnivoro, in particolare si ciba di insetti e altri piccoli gechi, ma non disdegna affatto frutta, bacche e polline. In Nuova Caledonia le specie di fico più comuni sono Ficus austrocaledonica e Ficus habrophylla, dei quali probabilmente M. chahoua si nutre con più facilità.
Geco dalle abitudini prevalentemente notturne che occupa habitat molto caratteristici, lo hanno reso tra i più difficili da osservare in natura. Non solo, così come Rhacodactylus leachianus e R. trachyrinchus , è particolarmente dipendente dalle cavità di alberi, nei quali si nasconde e passa gran parte del tempo.

 

Allevamento 

Le schede di allevamento hanno sottoposto questo geco ad una considerazione molto riduttiva e schematica di ciò che il suo allevamento comporta. Si legge, erroneamente che le sue necessità siano le stesse dei più comuni Correlophus ciliatus. A grandi linee possiamo dire che siano simili, ma entrando nel dettaglio vedremo come alcuni accorgimenti ne determinino un divario di non poca importanza tra le due specie. Il M.chahoua , per le sue abitudini di arrampicatore e saltatore ha bisogno di una teca sviluppata soprattutto in altezza ; per un esemplare singolo , adulto , possono andare bene misure di 40cm(l)x40cm(p)x50cm(h). Per una coppia è consigliabile aumentare di 10cm ogni lato. In commercio si trovano varie marche di terrari in vetro, rete, o addirittura c’è chi produce strutture in legno apposite.

 


Terrario naturalistico

L'arredamento dovrà rispecchiare il più possibile l'habitat di provenienza. Un fondo costituito da torba (o fibra di cocco), misto a truciolo di corteccia e ricoperto da foglie secche sarà l’ideale per garantire una somiglianza con il substrato del sottobosco e garantire un trattenimento di umidità adeguato. Alcuni rami di circa 3-4cm di diametro disposti verticalmente e diagonalmente saranno graditi, ma la presenza più importante sarà quella di un riparo che somigli maggiormente a una cavità degli alberi presenti in natura, esso lo si offre facilmente utilizzando tubi di sughero, o mezzi tubi, appoggiati a una parete della teca verticalmente. Per finire, piante vere o finte completeranno il tutto. Se si utilizza vegetazione viva, sono consigliabili: Scindapsus aureus (Pothos), Ficus benjiamina , Nidularium sp. O Guzmania. Importantissima una fonte di luce, che regoli nettamente un ciclo giorno/notte, si possono utilizzare semplici luci a led, o tubi uvb al 2-5% a discrezione dell’allevatore, questi gechi non disdegnano affatto fare basking sotto tali fonti luminose. L’illuminazione sembra essere molto importante per questa specie, seppur notturna come i cugini C.ciliatus. Non è raro trovare esemplari esposti durante il giorno, direttamente sotto la fonte luminosa a termoregolarsi. Le temperature ideali per questi gechi oscillano dai 16-18° in stagione invernale, con picchi a 22° molto graditi, per poi alzarsi gradatamente sui 24-26° estivi, picchi di 28-30° sono da monitorare attentamente, poiché l’eccesso di caldo rende questa specie particolarmente stressata, soggetta a disidratazione e inappetenza. L’umidità è un fattore importantissimo, mantenerla ad una media del 60-80% sarà necessario, con picchi al 90% nelle ore serali o nelle giornate molto calde. Se si hanno periodi di caldo prolungato, è bene considerare l’utilizzo di una ventola (da pc ad esempio), posizionata davanti a una griglia di areazione del terrario, e collegata a un termostato o un timer, per rendere l’aria all’interno della teca mossa e rinfrescata. Buona norma è avere il fondo sempre umido e nebulizzare l’aria abbondantemente 2 volte a settimana alla sera o al mattino. Normalmente le temperature casalinghe sono consone al mantenimento di questa specie. Gli accorgimenti saranno rivolti soprattutto ai periodi estivi, se si dispone di una cantina o un luogo fresco, sarà più semplice gestire queste situazioni.

 

Terrario asettico

Questo tipo di allestimento è generalmente sconsigliato per l'allevamento di Mniarogekko chahoua, lo si usa principalmente per brevi periodi con animali debilitati o nelle prime settimane di vita dei piccoli.
L'allestimento è quindi composto da: Carta come substrato, alcuni rami e tubi di sughero o spugna in cui potersi rifugiare e qualche pianta finta.

Alimentazione

L'alimentazione di M. chahoua può essere paragonata a quella utilizzata per altri gechi della Nuova Caledonia. Essendo specie onnivore avranno bisogno di un apporto sia di materia vegetale che animale. Lo schema e le dosi di seguito riportati si riferiscono al mio standard per animali sani, cuccioli o adulti.
Un pasto a settimana sarà composto da insetti (se acquistati da rivenditori, saranno alimentati a loro volta per 2 giorni prima della somministrazione ai gechi). Generalmente utilizzo Shelfordella lateralis, Blabtica dubia, Acheta domestica, di appropriate dimensioni in base alla taglia dell'animale. 2 o 3 insetti a pasto (in caso di B. dubia, 1 sola) , abbondantemente spolverati con Ca+D3.
Dopo circa 3 giorni fornisco un pasto a base di frutta frullata (banana, pesca, fico, mango...) con l'aggiunta di dosi moderate di prodotti liofilizzati (LL food o Repashy ad esempio), ancora una volta Ca+D3 in aggiunta.

Dimorfismo Sessuale

Il dimorfismo sessuale, negli adulti di Mniarogekko chahoua è particolarmente accentuato ad una visione ventrale degli animali. Nei maschi poco sopra la cloaca si possono notare file di pori femorali, in numero variabile da 90 a 120 i quali hanno diametro crescente via via che decorrono dalle estremità al centro del ventre e secernono sostanze cerose atte a marcare il territorio e comunicare con altri conspecifici, soprattutto in stagione riproduttiva. Alla base della coda si notano due rigonfiamenti, nei maschi, non sono altro che "tasche" per l'alloggio degli emipeni, oltre che squame cornee che fungono da stimolatori tattili durante la copula. Le femmine, prive di pori femorali, presentano anche una base della coda più snella per l'assenza di emipeni. Prive di pori femorali e con ridotte o assenti squame cornee.
Il dimorfismo sessuale di M. chahoua diventa visibile nei cuccioli a partire dai 4-5 mesi di vita.

Riproduzione

Mniarogekko chahoua è caratterizzato da un'incredibile "personalità", che rende ogni esemplare unico e differente dagli altri. E’ curioso vedere come questo carattere si plasmi e si definisca man mano che ogni esemplare raggiunge la maturità.  Alcuni sono molto timidi, rimanendo nascosti per gran parte del tempo, altri invece, attivi sia durante le ore di luce che di notte e così via… Ma l'apice della personalità si manifesta nel periodo della riproduzione. Uno dei momenti più delicati e complicati è proprio la riproduzione di questa specie, poiché fattori fisici e comportamentali ben marcati possono essere la chiave del successo o al contrario del totale disastro.

M. chahoua è un animale dalla crescita fisica relativamente veloce, in 12-14 mesi raggiunge la taglia adulta, anche se la maturità sessuale sarà raggiunta tra i 15 e i 18 mesi nei maschi e 24-28 mesi nelle femmine. Al raggiungimento della maturità sessuale, se le femmine non si sono accoppiate, capita spesso che inizino a deporre uova sterili. Il peso degli individui adulti varia tra i 50 e 80g generalmente.

Una volta pronti alla riproduzione, come frequentemente accade per altri endemismi della Nuova Caledonia, non sempre le coppie vanno d'accordo e non sempre producono uova feconde ma quando invece accade, possono stabilizzarsi e durare nel tempo, affiatandosi sempre di più.
Il rituale di corteggiamento non è dei più appariscenti, ma sicuramente curioso e importante per i due partners. Il maschio si avvicinerà alla femmina oscillando la testa a destra e sinistra, tal volta emettendo un vocalizzo caratteristico, dopodiché la morderà delicatamente alla base del collo, continuando a muovere la testa e vocalizzando. Quando i due animali saranno uno di fianco all'altro, il maschio inserirà uno degli emipeni nella cloaca della femmina. L'amplesso potrà durare qualche minuto o anche ore, rimanendo uniti e immobili. Se la femmina cerca di liberarsi, il maschio riprende ad ondeggiare la testa ed essa si ferma nuovamente.
Nel caso in cui la coppia non vada d'accordo al primo incontro, difficilmente si riusciranno ad ottenere risultati positivi di accoppiamento. Uno dei motivi più comuni di incompatibilità nella coppia è semplicemente l'infertilità della femmina nel momento del primo approccio, essa infatti non attaccherà il maschio ma tenderà a scappare e rifugiarsi. Inoltre, un comportamento distintivo della femmina, è la vibrazione da stress della coda ad ogni tentativo di approccio del maschio.
Questo display scoraggia il maschio che smette di cercare insistentemente di accoppiarsi, disinteressandosi così alla femmina, cosa che non succede in molte altre specie, portando piuttosto a litigi più o meno violenti tra maschi e femmine.
Può accadere però che una femmina non gradiscano un maschio rispetto ad altri, per probabili fattori ormonali, fisici e quindi di selezione sessuale. In questi casi, le femmine mordono violentemente il capo o la coda del maschio, emettendo versi acuti stridenti e dal volume elevatissimo, quasi incredibile per animali relativamente piccoli.

Maschi particolarmente grandi, e con qualche anno di riproduzioni alle spalle, difficilmente trovano ostilità nei propri confronti. Alcuni dei segnali più caratteristici di una coppia affiatata, oltre alla produzione di uova fertili, è il sostare o muoversi l'uno vicino all'altra, mantenendosi spesso in contatto fisico. I maschi, soprattutto in estate, nel massimo dell'attività, diventano particolarmente territoriali e protettivi verso la femmina, aggredendo qualsiasi figura esterna si avvicini ad essa.

Le femmine hanno un forte istinto protettivo nei confronti delle uova nelle successive 24/48h alla deposizione, aggredendo chiunque si avvicini. Non è raro che mentre le femmine depongono i maschi facciano guardia al "nido".
La deposizione delle uova è uno dei momenti più delicati per le femmine, poiché le priva di moltissime energie e risorse. Ogni deposizione è composta da 1 o 2 uova e hanno un peso che varia dai 4 ai 6g a uovo, ad ogni deposizione, le femmine perdono circa il 15-20% del loro peso totale. Le uova di M. chahoua sono caratterizzate da un guscio pergamenaceo particolarmente duro e calcificato, è importante perciò, integrare regolarmente il calcio nella dieta delle femmine.
A seguito di ogni deposizione, le femmine vanno in contro a una sorta di depressione psicofisica, che dura mediamente 2-3 giorni. In questo periodo smettono di mangiare, rimanendo inattive e letargiche, per poi riprendere la normale attività. L'idratazione, data da nebulizzazioni abbondanti dell'ambiente, sono fondamentali per il loro benessere.

Coppia di Mniarogekko chahoua che protegge le uova
Coppia di Mniarogekko chahoua che protegge le uova.

Mniarogekko chahoua a differenza di tante altre specie che depongono uova a guscio pergamenaceo, non scavano buche in cui sotterrarle. Ciò è dovuto alle loro abitudini di vita, che li porta a sfruttare le cavità degli alberi come tane, quindi depongono, adagiando le uova sul fondo di una cavità o di un anfratto ben riparato. In natura sono state rinvenute uova anche nel sottobosco, semplicemente nascoste sotto il fogliame. In terrario, per offrire alla femmina più zone idonee alla deposizione sarà utile offrire un allestimento che si avvicini il più possibile alle loro esigenze. Non è strettamente indispensabile utilizzare rami cavi, anche un semplice contenitore di plastica chiuso, con un solo foro di ingresso, riempito di materiale umido (sfagno, torba, fibra di cocco, ecc...) può essere una valida alternativa.

Perché questi gechi si riproducano con successo è necessario un periodo di ciclaggio di circa due mesi che va da inizio Dicembre a fine Gennaio. In particolar mondo è molto utile quando si unisce una nuova coppia, visto che l'abbassamento delle temperature aiuta la femmina nella produzione di follicoli, rendendola così propensa ad accettare le attenzioni del maschio.

Tabella oscillazione media delle temperature di allevamento:

Mese Giorno °C  Notte °C
Gennaio 18-20 16-18
Febbraio 18-21 17-19
Marzo 20-22 18-20
Aprile 22-24 20-22
Maggio 24-25 20-22
Giugno 25-26 22-24
Luglio 25-28 22-24
Agosto 26-30 24-26
Settembre 26-28 22-24
Ottobre 24-25 20-22
Novembre 22-23 18-20
Dicembre 20-21 17-18

In seguito all'accoppiamento, le femmine impiegano dai 40 ai 70 giorni per deporre le prime uova, da quel momento le deposizioni si susseguiranno per tutta la stagione riproduttiva, ad intervalli di 45-60 giorni l'una dall'altra. Una femmina in salute può arrivare a deporre anche 3 volte a stagione, per un totale di 6 uova.

Le uova andranno prelevate dal terrario e adagiate in una scatola contenente un substrato composto da vermiculite e/o perlite umidi, una volta chiusa col suo coperchio, andrà riposta in incubatrice.
Le temperature di incubazione ideali sono comprese in un range che va dai 22° ai 26°C. Si può decidere di incubare a temperatura fissa, oppure di offrire un'escursione termica notturna: 25°-26°C diurni e 22°C notturni. Il variare delle temperature dal giorno alla notte deve essere morbido, altrimenti si rischia di compromettere la salute dell'embrione. E' quindi necessaria un'incubatrice ben coibentata, che non disperda il calore velocemente.
In base alle temperature di incubazione, le uova schiuderanno in 120-150 giorni.
A differenza di altre specie, la temperatura di incubazione non sembra essere particolarmente influente sulla determinazione dei sessi dei nascituri (sex ratio). La mortalità embrionale nelle uova è particolarmente alta, solo i cuccioli più forti riescono a forare ed emergere dal robusto e spesso guscio. Capita spesso infatti che di due fratelli di covata, uno muoia proprio cercando di bucare l'uovo. Come per tutte le specie, può anche capitare che l'animale muoia o nasca con deformazioni. Nei casi in cui le temperature di incubazione siano elevate, oltre i 30°C, i cuccioli moriranno all'interno dell'uovo.

Allevamento cuccioli

Un aspetto attraente di Mniarogekko chahoua, è la sua livrea, molto varia, straordinariamente mimetica e così mutabile nel corso della crescita. In generale i contrasti di nero/bianco, grigio/marrone abbondantemente marcati nel primo periodo di vita, si trasformano in sfumature imprevedibili. La fase di transizione tra i giovani e gli adulti è la più particolare e affascinante, poiché ad ogni singola muta effettuata, sembra di osservare un animale differente. I contrasti di colore si intensificano, iniziano a farsi strada il verde, il rosso, il rosa. Questa mutazione di colore fa sembrare la pelle degli animali "bruciacchiata", o "arrugginita". Il passaggio all'età adulta è la rivelazione della livrea, quasi definitiva che ogni animale tenderà a mantenere per gran parte della sua vita. A questo punto, il colore di fondo, il pattern e le sfumature sono ben riconoscibili e differenti per ogni singolo animale, rendendoli tutti riconoscibili gli uni dagli altri. Il fenomeno dell'ontogenesi della livrea è straordinario, e accompagna la crescita di molti rettili e altri animali.

I cuccioli di M. chahoua sono tra i più robusti e grandi alla nascita, in proporzione alla stazza degli adulti, con un peso di circa 5 grammi, in casi eccezionali possono raggiungere i 7 grammi.
Dopo la schiusa i baby andranno stabulati in appositi box di plastica di dimensione appropriate (un piccolo fauna box può essere adatto per i primi mesi di vita), con arredamento semplice: fondo di carta scottex, un ramo e una corteccia di sughero. Questo set-up sarà utilizzabile fino a che gli animali non raggiungeranno i 20 grammi di peso, se correttamente alimentati quindi, a 10 mesi di vita, per poi essere trasferiti in terrario definitivo.
In media le temperature di casa sono sufficienti per il mantenimento dei giovani, fonti luminose provenienti da una finestra o altri terrari sono idonee al mantenimento dei cicli circadiani.

L'alimentazione dei piccoli sarà uguale a quella degli adulti ma con prede di dimensioni adeguate.
E' consigliabile offrire un pasto a settimana a base di insetti spolverati con calcio e vitamina D3 ed uno a base di frutta frullata e prodotti appositi (es.: LL fettuccine).

Tutela e protezione

Attualmente la Nuova Caledonia ha vietato la cattura e l'esportazione di Mniarogekko chahoua, ma non è protetto da leggi internazionali (tipo la CITES), anche se nella IUCN red list è indicato come "Vulnerable".

Curiosità

Il Mniarogekko chahoua non è un rettile che gode di metodi di difesa/offesa particolarmente avanzati rispetto ad altri sauri. Si limita a mordere se messo alle strette, a protezione delle uova o del partner. Nei casi peggiori, non si risparmia l'autotomia, ovvero il distacco spontaneo della coda. La rigenerazione caudale è osservata solo negli animali provenienti dalla Gran Terre. Può oltretutto succedere che M. chahoua, a seguito di stress improvviso, attui un particolare sistema di fuga, che consiste nel chiudersi "a palla" su se stesso e lanciarsi come una biglia da qualsiasi punto esso si trovi per poi rotolare via una volta toccato il suolo. Questa strategia è utile in natura, se l'animale deve sfuggire all'attacco di un predatorie sugli alberi. Una volta atterrato sul fondo morbido del sottobosco, ricoperto da foglie secche può tranquillamente mimetizzarsi e attendere che la minaccia passi, per poi arrampicarsi su un altro fusto e riprendere la sua attività. Tattica osservata più frequentemente negli esemplari giovani che negli adulti.

Letto 2348 volte